Scopri Firenze e le Sue Bellezze

Itinerario di Firenze

La città di Firenze: un Museo a cielo aperto
Mentre in altre città si possono visitare diversi musei, la città di Firenze è, di per sé, un museo a cielo aperto, con un’brillante vista su alcuni dei più grandi capolavori mai creati prima. Naturalmente vi avvertiamo che non potete vederli tutti in un paio di giorni; sarebbe utile scegliere i luoghi che più desidera visitare e utilizzare il tempo in più per rilassarsi in un caffè, camminare in un laboratorio artigianale o ascoltare un violino solista che gioca su uno dei ponti che affacciano sull’Arno. Naturalmente, il modo migliore per conoscere l’epicentro del Rinascimento italiano è a piedi. Ecco il nostro itinerario consigliato, che incontra molte delle principali attrazioni della città.

Inizia il viaggio fino alla torre di Santa Maria del Fiore, meglio conosciuta come il Duomo. Prodotto di secoli di costruzione, questa cattedrale rappresenta un trionfo di architettura e di ingegneria. In Piazza Duomo ci sono anche altre due meraviglie: il Battistero, con una replica della famosa “Porta del Paradiso” di Lorenzo Ghiberti, sul lato rivolto verso la cattedrale, ed il Campanile di Giotto. Sulla parte posteriore della piazza del Duomo, girate a destra in via del Proconsolo, troverete numerosi negozi e musei, tra cui l’eccezionale Bargello. Poi girate a destra in Via de Gondi, accanto allo storico Palazzo Vecchio, sede del Comune di Firenze.

La più famosa statua è in Piazza della Signoria, il cuore storico di Firenze, ed è una replica del “David” di Michelangelo. Tuttavia, non perdetevi la scultura del leggendario “Perseo”, tenendo la testa di Medusa, Cellini, così come altre sculture della Loggia della Signoria.

Seguite la strada per l’Arno fino al Piazzale degli Uffizi, circondato da gallerie che ospitano una tra le collezioni d’arte più importanti al mondo. Girate a destra e raggiungerete a piedi il Ponte Vecchio, costruita nel 1345.

Invece di attraversare il ponte, fate una passeggiata nella direzione opposta, verso la vivace Piazza della Repubblica, dove si può godere di un buon pranzo, un gelato o semplicemente un caffè.

San-Lorenzo
Santa-Croce
San-Lorenzo2
palazzo-vecchio
Ponte-Vecchio-2

Nel pomeriggio potrete visitare uno dei seguenti percorsi:

Galleria degli Uffizi, originariamente progettata come uffici per il ducato mediceo, le sue 50 camere ospitano dipinti di maestri come Giotto, Botticelli, Leonardo, Michelangelo, Raffaello e Tiziano.

Museo del Bargello. Questo ex carcere mostra alcune delle migliori sculture della città, tra cui la statua in bronzo del “David” di Donatello e straordinarie opere di Michelangelo e Ghiberti.

Galleria dell’Accademia. Anche se ha più di 6.000 visitatori al giorno che vengono a vedere il famoso “David” di Michelangelo, la collezione comprende anche dipinti di altri maestri medievali e rinascimentali.

Statua
Statue
Uffizzi
Maria-Novella
Pitti-Palace

Per il giorno successivo consigliamo di scegliere almeno una delle seguenti opzioni, ciascuna delle quali si trova in un quartiere diverso, con molte strade laterali, interessanti da esplorare.

Chiesa di Santa Croce. Questo grande chiesa francescana contiene tombe e monumenti di personaggi famosi come Michelangelo, Machiavelli e gli affreschi di Dante e Giotto e una cappella progettata dal Brunelleschi.

Santa Maria Novella. Al suo interno ci sono opere di artisti del gotico e primo Rinascimento, come Lippi, Masaccio e Botticelli. Ci sono i più famosi affreschi delle cappelle commissionati da importanti famiglie fiorentine.

Museo di San Marco. Beato Angelico, un frate domenicano che ha vissuto nel monastero 1436-1447, dipinse affreschi sublimi nelle cellule dei fratelli. Il suo “Annunciazione” in cima alle scale del monastero, è considerata l’opera più amata della pittura rinascimentale.

Nel pomeriggio visitare l’incntevole Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli adiacente, che offre una interessante gamma di collezioni. Per un pranzo veloce, provate il pasto semplice ma soddisfacente nella caffetteria del cortile.

Il più grande palazzo a Firenze ed ex residenza dei Medici, Palazzo Pitti comprende la Galleria Palatina (con opere di Raffaello, Tiziano, Rubens e Caravaggio), la Galleria d’Arte Moderna, il Museo delle Porcellane, gli Appartamenti Reali e la galleria degli abiti che risalgono all’epoca di Eleonora, duchessa dei Medici.

Solo se Prenoti Direttamente sul Nostro Sito

Scopri i Servizi compresi nel soggiorno e tanti altri vantaggi per chi Prenota Direttamente.

Perché Prenotare un B&B sul Nostro Sito?

Prenota direttamente su questo sito, avrai il Miglior Prezzo Garantito ed otterrai numerosi vantaggi.

Miglior Prezzo Online

Godetevi il vostro soggiorno con la garanzia di ottenere il Miglior Prezzo Garantito

Welcome wine

Vi accoglieremo con una bottiglia di vino Chianti al momento del check-in

Bicicletta gratis

Possibilità di prendere una bicicletta dalle ore 15:00 alle ore 20:00 nel periodo estivo (dipende dalla disponibilità)

Cancellazione Senza Vincoli

Effettuate fino a 14 giorni prima della data prevista di arrivo non comportano alcuna penale

Deposito bagagli gratuito!

Disponibile per chi arriva prima del check-in o per chi ha già lasciato l'appartamento

Set di Cortesia

Comprensivo di asciugamani, sapone per le mani e carta igienica

Booking online by Hotel.BB
it_ITItalian
it_ITItalian